1 dicembre 2019
20:30
PERFORMANCE
Selezione InBox 2019

In Maze (labirinto) il linguaggio universale del teatro visuale diviene lo strumento per indagare l’umano e le sue sfaccettature, senza il bisogno di parole. Lo spettacolo di UnterWasser è una live performance di ombre nella quale sculture e corpi tridimensionali sono proiettati dal vivo su un grande schermo. Le tre performers sul palco animano a vista gli oggetti e utilizzano le fonti luminose come telecamere, creando attraverso materie effimere l’illusione di assistere a una pellicola cinematografica. 

La narrazione è frammentata e gli occhi che guardano il mondo sono quelli di una donna. Le scene della sua vita si susseguono come in un labirinto, dove assistiamo alle sue emozioni, pensieri e intuizioni. L’universo lirico è nutrito dai versi e dalle immagini di poetesse come Mariangela Gualtieri, Emily Dickinson, Etty Hillesum, Wislawa Szymborska, Laurie Anderson.

di e con Valeria Bianchi, Aurora Buzzetti, Giulia De Canio
musiche originali Posho
progettazione luci Matteo Rubagotti 
produzione UnterWasser
col sostegno di Théâtre La Licorne, Dunkerque (FR); Teatro del Lavoro; Festival cittàdelle 100 scale; CasermArcheologica.

UnterWasser è un gruppo di ricerca teatrale fondato nel 2014 da Valeria Bianchi, Aurora Buzzetti e Giulia De Canio. La compagnia si pone al confine tra teatro visuale e arte contemporanea, studiandone le reciproche contaminazioni e alla ricerca di linguaggio per investigare l’umano e le sue sfaccettature.

1 dicembre 2019
20:30
PERFORMANCE
Selezione InBox 2019