30-31 gennaio 2019
20:30
TEATRO
Emily è spettacolo per scoprire la poetessa Emily Dickinson da un punto di vista unico.

L'immortalità è vivere ogni secondo il proprio presente e presuppone una rinuncia a tante e tali scocciature che il mondo non te la lascerà di certo passare liscia; come minimo verrai considerato un idiota.
“Sei innamorata dell'amore” diceva mia madre. “La mia occupazione è amare” diceva Emily Dickinson.

Emily non vuole uscire dalla sua stanza, Emily non vuole mangiare, Emily non vuole occuparsi di pulizie o vestiti, Emily legge libri che il padre le ha proibito, Emily non vuole dormire e di notte scrive, Emily non vuole morire.
Per sempre felice, per sempre giovane, per sempre immortale.

Liberamente tratto dalla vita e le opere di Emily Dickinson
regia Milena Costanzo
con Milena Costanzo, Alessandra DeSantis, Rossana Gay, Alessandro Mor
assistente alla regia Chiara Senesi
costumi Elena Rossi
oggetti di scena OkkO Parma
foto Paola Codeluppi
produzione Fattore K, con il sostegno di Danae Festival, Olinda

Milena Costanzo ha iniziato la sua carriera con Giorgio Barberio Corsetti, Claudio Morganti, Alfonso Santagata, Stephane Braunschweig e altri. Nel 2005 con il collega Roberto Rustioni fonda una compagnia che scioglie nel 2011 dopo aver vinto il premio Ubu con lo spettacolo Lucido di Rafael Spregelburd. Prosegue la sua ricerca lavorando alla trilogia Sexton-Dickinson-Weil. Ha insegnato e cura laboratori per attori professionisti. La sua ultima produzione, Miserabili, ha debuttato nel luglio 2019 al TeatroLaCucina Olinda.

30-31 gennaio 2019
20:30
TEATRO