25 marzo 2020
20:30
DANZA
cancellato

Punti di ristoro è un’immersione in uno stato di percezione profonda in cui il corpo è libero di vivere nell'istante. Un progetto coreografico basato su un corpo che si lascia toccare e si pone in una condizione di fragilità e apertura. Un corpo vibrante, sensibile, che crea la distanza necessaria per far accadere il contatto.

di Stefania Tansini
con Miriam Cinieri, Stefania Tansini
luci e set in via di definizione
suono in via di definizione 

con il sostegno di PimOff, L’Arboreto - Teatro Dimora di Mondaino, Teatro Petrella di Longiano e Masque teatro

Progetto selezionato all'interno del bando Citofonare PimOff 19/20

Stefania Tansini si è diplomata come danzatrice presso la Scuola D’Arte Drammatica Paolo Grassi, dal 2014 lavora come danzatrice in tutte le produzioni di Simona Bertozzi. Da due anni ha iniziato un percorso personale che l‘ha portata ad elaborare i suoi primi progetti coreografici e il progetto video Ma Mère, Ma Mère, Ma Mère

25 marzo 2020
20:30
DANZA
cancellato