eyal_new3

23 Marzo ore 20.30: Eyal Bromberg / Human Possibilities

by • 21 settembre 2016 • Prima PaginaComments (0)808

Eyal Bromberg (Israele)

HUMAN POSSIBILITIES
Concept & direction : Eyal Bromberg
Performers : Elda Gallo, Hugo Le Brigand and Eyal Bromberg
Artistic advisor : Savyon Fishlovitch

Human Possibilities è un indagine sulla natura animale dell’uomo e su come la società tende a nascondere questo lato del nostro essere, rendendolo oscuro e distorto. Come possiamo invece lasciare scorrere in noi i nostri bisogni più primitivi e più profondi? Come possiamo lasciare che questi ci arricchiscano e ci diano potere? Il lavoro parte dalla danza, dall’arte, ma passa anche da studi di filosofia e psicologia. Prende ispirazione dal paganesimo e dalle pratiche BDSM. Il tutto per creare un magico spazio nel quale espandere e ricercare le proprie identità.

In residenza dal 14 al 24 marzo.

APPROFONDIMENTI

Letture

Anton Lavey, La Bibbia di Satana (1969)

Yona Wallach, Let the words: selected poems. Translated by Linda Stern (2006)

Michel Foucault, Storia della sessualità. Vol. 1: La volontà di sapere (1976)

Antonin Artaud, Il Teatro e il suo doppio (1938)

Shaun Mcniff, Trust the Process: An Artist’s Guide to Letting Go (1998)

Movies

Sick: The Life and Death of Bob Flanagan, Supermasochist (1997) / Kirby Dick

The Ballad of Genesis and Lady Jaye (2012) / Marie Losier

Bettie Page Reveals All (2013) / Mark Mori

ATTIVITA’

Presentazione finale 23 marzo ore 20.30. Ingresso unico per lo spettacolo 8 euro.

SPETTACOLO CONSIGLIATO AD UN PUBBLICO ADULTO

OFFICINA COREOGRAFICA

19 marzo 2016 ore 11-14 MASTERCLASS con Eyal Bromberg

Costo: 15 euro con il biglietto dello spettacolo incluso.

Le masterclass sono aperte a danzatori e attori con una buona capacità di movimento. Posti limitati. Prenotazione obbligatoria. Per info e prenotazioni: segreteria@pimoff.it

 

Pin It

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>