Total Eclipse 1_Ph Federico Ranieri - low

19-20 APR / MARION ALZIEU E CHIARA TAVIANI

by • 9 settembre 2017 • Prima PaginaComments (0)449

“Noi del Pim crediamo sia importante sostenere lo spettacolo dal vivo, non solamente nella sua forma finita, attraverso la messa in scena degli spettacoli, ma anche durante la delicata fase del processo creativo che porta al debutto. Ci piace pensare di riuscire a farlo attraverso il nostro programma di residenze, Citofonare PimOff, durante il quale il Pim si avvicina ancor di più all’idea di “casa delle arti”; un luogo in cui gli artisti possono lavorare in serenità, con il supporto di tutto lo staff e in un contesto stimolante.
In questa fase, ai fini della crescita del progetto, sono essenziali per gli artisti il confronto, il parere dell’occhio esterno, la critica costruttiva. Per questo motivo, il PimOff durante ogni residenza resterà sempre aperto a tutti coloro che vorranno osservare il processo creativo degli artisti. 
È sufficiente mandare una email a info@pimoff.it o mandarci un messaggio sui nostri canali social.
Riteniamo possa essere un’occasione interessante anche per chi verrà a trovarci”.

TOTAL ECLIPSE

di Marion Alzieu e Chiara Taviani

Concept Marion Alzieu e Chiara Taviani
Con Chiara Taviani e Emanuela Serra
e con la partecipazione di Elisabetta Boccia, Benedetta Cairoli, Antonella Dell’Ara, Ottavia Devoti, Alice Ferraglio, Cinzia Franciotta, Barbara Pergolizzi, Marialice Tagliavini
Luci Violeta Arista
Produzione: U.O.T, PimOff e Carrozzerie n.o.t
Con il sostegno di FuoriLuogo La Spezia

PRIMA ASSOLUTA 19-20 APRILE ore 20.30

In residenza dal 4 al 20 aprile

Un’eclissi corrisponde all’occultamento temporaneo di un corpo celeste.
La sparizione, il declino dell’astro nascosto o occultato è la sua immersione.
Riapparirà nella sua totale emersione.

Total Eclipse è un viaggio di ispirazione cinematografica attraverso i sentimenti suscitati dal senso di abbandono. Le protagoniste sono due donne, esseri umani eppure eroine, che si ritrovano immerse nel buio ancestrale delle fratture delle relazioni contemporanee.
Come per ogni eclissi, a ciascuna immersione corrisponde però un’emersione; una maestosa presa di coscienza, fatta di infinite possibilità di rinascita, di riparazioni e di nuovi incontri con la comunità.
Le tre fasi planetarie vengono applicate alle fasi della vita e il fenomeno dell’eclissi viene sfruttato nel progetto coreografico come metodo di scrittura fisica e drammaturgica. Total Eclipse universalizza sentimenti personali, ritualizzandoli e aspirando a far immergere lo spettatore in un abisso d’immagini inconsce e rivelazioni misteriose.

Il processo creativo dello spettacolo, in prima assoluta al PimOff, parte dalle esperienze personali di Marion e Chiara. Nel 2008 le due coreografe hanno svolto un periodo di formazione all’Accademia Coline Formation Professionnelle du Danseur Interprète ad Istres. A distanza di molti anni, in cui ognuna ha seguito il proprio percorso individuale, si sono ritrovate appena dopo aver superato un periodo emotivamente difficile. Da lì la scelta di approfondire il tema, attingendo ad un fenomeno naturale che prevedesse un processo di chiusura e apertura come l’eclissi solare.

Info e prenotazioni a info@pimoff.it / tel. 0254102612


Acquista ora il tuo biglietto qui!

viva_tr

BIO

Chiara Taviani si forma in danza classica presso l’accademia Princesse Grace di Monaco e nel corso di alta formazione per interpreti contemporanei ‘Coline’, Marsiglia, dove danza per Emmanuel Gat, Georges Appaix, Lisi Estaras, Mathilde Monnier, Salia Sania e Seydou Boro. Dal 2010 collabora come interprete con Balletto Civile/Michela Lucenti. Nel 2011 fonda assieme a Carlo Massari la compagnia C&C con la quale produce diversi spettacoli ospitati in Festival nazionali ed internazionali e ottiene numerosi riconoscimenti. Nel 2015 frequenta il percorso Prototypes per giovani coreografi a Royaumont, Parigi, sotto la direzione di Hervé Robbe. Recentemente collabora con diversi giovani coreografi come Henrique Furtado Vieira (Portogallo) e Marion Alzieu (Francia). Nel 2017 è coreografa nell’Opera Clandestina composta da Alexandra Grimal e prodotta dalla Scène Nationale d’Orléans.

Emanuela Serra Da sempre interessata al teatro oltre che alla danza, la sua formazione si è consolidata nell’ambito del teatro fisico. Dal 2003 è parte dell’organico della compagnia di teatro fisico Balletto Civile di cui segue sia la parte artistica, come interprete e assistente alla coreografia/regia, sia la parte di formazione come insegnante. Ha insegnato in Accademie istituzionali quali la Scuola del Teatro Stabile di Torino, L’Accademia Nico Pepe di Udine, L’Accademia Roma Danza e ha tenuto laboratori di formazione per attori e danzatori in Italia e all’estero in cui ha costruito spettacoli e performance per professionisti. Nel 2010 con Balletto Civile cura il progetto triennale di alta formazione presso il Teatro Due di Parma di cui è docente stabile. Dal 2016 inizia un percorso di formazione/ricerca nei Centri di seconda accoglienza/Progetto SPRAR.

Marion Alzieu dopo un esordio nello studio del balletto classico e dell’hip-hop, si avvicina alla danza contemporanea grazie Centre James Carlès a Tolosa. Danza nella Jasmin Vardimon Company di Londra e lavora con la Royal Opera House fino al 2011. In seguito a diversi viaggi in Africa e Israele, torna in Francia e intraprende nuove esperienze con Salia Sanou, Hervé Chaussard, Amala Dianor e Serge Aimé Coulibaly. Nel 2013 crea “En terre d’attente” per il Festival OIDF (Burkina) e l’anno successivo, con l’assolo “This is not a white woman”, vince numerosi premi in tutta Europa. Dal 2014 ha dato vita alla propria compagnia, la Compagnie Ma’. www.compagniema.com

 

La residenza è parte del progetto Citofonare PimOff, realizzato con il contributo di Fondazione Cariplo

NUOVOLOGO_FC 300

 

 

***english version

TOTAL ECLIPSE 
Concept  Marion Alzieu and Chiara Taviani
With Chiara Taviani and Emanuela Serra
and the participation of Elisabetta Boccia, Benedetta Cairoli, Antonella Dell’Ara, Ottavia Devoti, Alice Ferraglio, Cinzia Franciotta, Barbara Pergolizzi, Marialice Tagliavini
Lights Violeta Arista
Production U.O.T, PimOff and Carrozzerie n.o.t
With the support of FuoriLuogo La Spezia

WORLD PREMIÈRE 19-20 APRIL H 8.30PM

Total Eclipse is journey through the feelings aroused by the sense of abandonment. The protagonists are two women who find themselves immersed in the ancestral darkness of the break of contemporary relationships.
As any eclipse, however, each immersion corresponds to an emergence; a majestic awareness, made by unlimited possibilities of rebirth, reparations and new encounters with the community.
The three planetary phases are applied to the phases of life and the eclipse phenomenon is used as a method of choreographical writing and dramaturgy.

The creative process starts from the personal experiences of Chiara and Marion. In 2008 the two choreographers frequented a period of training at the Coline Formation Professionnelle du Danseur Interprète in Istres. After many years, they found themselves again just after an emotionally difficult period. From there the choice to to go into depth on the theme, starting from a natural phenomenon as the solar eclipse.

Tickets 15/7 euro. Reservations at info@pimoff.it

Buy your ticket now!

viva_tr

The residence is part of the project Citofonare PimOff, achieved with the contribution of Fondazione Cariplo

NUOVOLOGO_FC 300

Pin It

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>