19 marzo 2018
20:30
DANZA
Anteprima Citofonare PimOff

Vitamine come metafora della vitalità della vita e di tutto ciò che ci fa sentire bene. Vitamine contro lo stress, la stanchezza, la depressione, l’ansia, le allergie, l’insicurezza, l’impotenza, l’inerzia, la sofferenza, la solitudine. Ci sono movimenti, anche involontari, della vita quotidiana, piccoli rituali, che possono generare effetti positivi sul nostro stato emotivo? Come coltivare la felicità attraverso questi movimenti? E come può il movimento osservato essere anche una fonte di felicità anche per lo spettatore?

concept Marìa Casares Gonzàlez e Alexandra Surugiu
coreografie di Marìa Casares Gonzàlez e Laureline Mejean
costumi Alexandra Surugiu
assistenza artistica Dana Horenczyk

Progetto vincitore del bando Citofonare PimOff 2017

Marìa Casares Gonzàlez è laureata presso l'Università di Barcellona e successivamente ha partecipato al programma di coreografia presso l'Institut del Theatre di Barcellona. Ha completato la sua formazione professionale presso la SEAD, Salzburg Experimental Academy of Dance, diplomandosi nel 2016. Come danzatrice ha lavorato con coreografi come Paul Wenninger, Anton Laschky o Zsuzsa Rozsavolgyi, e fa parte di 4.15 Performance Platform. Come coreografa ha creato IT's not in the shower e Too much Introduction, entrambe performance interattive site specific.

Laureline Mejean si forma presso la SEAD, Salzburg Experimental Academy of Dance, dove ha sviluppato la sua tecnica contemporanea e le sue capacità artistiche. Ora fa parte di 4.15, una piattaforma di performance collaborativa che inizia a collaborare con vari coreografi come Milla Koistinen, Edivaldo Ernesto e Daphna Horenczyk. 

Alexandra Surugiu disegna e produce collezioni donna e uomo, borse e accessori sotto il marchio ENTRANCE STAFF. La moda è per lei un linguaggio visivo.

19 marzo 2018
20:30
DANZA
Anteprima Citofonare PimOff