pubblicità_stagione

LE RESIDENZE1718

by • 12 settembre 2017 • Prima PaginaComments (0)1734

“Noi del Pim crediamo sia importante sostenere lo spettacolo dal vivo, non solamente nella sua forma finita, attraverso la messa in scena degli spettacoli, ma anche durante la delicata fase del processo creativo che porta al debutto. Ci piace pensare di riuscire a farlo attraverso il nostro programma di residenze, Citofonare PimOff, durante il quale il Pim si avvicina ancor di più all’idea di “casa delle arti”; un luogo in cui gli artisti possono lavorare in serenità, con il supporto di tutto lo staff e in un contesto stimolante.
In questa fase, ai fini della crescita del progetto, sono essenziali per gli artisti il confronto, il parere dell’occhio esterno, la critica costruttiva. Per questo motivo, il PimOff durante ogni residenza resterà sempre aperto a tutti coloro che vorranno osservare il processo creativo degli artisti.
È sufficiente mandare una email a info@pimoff.it o mandarci un messaggio sui nostri canali social.
Riteniamo possa essere un’occasione interessante anche per chi verrà a trovarci”.

RESIDENZA #1 CITOFONARE PIMOFF _ MARÍA CASARES GONZALEZ

VITAMINAS
Presentazione finale 19 marzo ore 20.30

RESIDENZA #2 CITOFONARE PIMOFF _ di MARION ALZIEU E CHIARA TAVIANI

con Chiara Taviani e Emanuela Serra

TOTAL ECLIPSE
PRIMA ASSOLUTA 19-20 aprile ore 20.30

 

RESIDENZA #3 CITOFONARE PIMOFF _ INGVILD ISAKSEN E MASAKO MATSUSHITA
STILL|MOVING|
Presentazione finale 10 maggio ore 20.30 (attenzione data anticipata!)

 

Il progetto Citofonare PimOff è realizzato con il contributo di Fondazione Cariplo

ML_FCARIPLO_cmyk__base_100mm

 

GUARDA TUTTA LA STAGIONE QUI

O SCARICA IL FLYER DELLA STAGIONE 17 18

Pin It

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>