POLAROID_003Ph Marga

Dal 28 marzo in residenza: Polaroid di Garavaglia/Milone

by • 6 settembre 2018 • Prima PaginaComments (0)290

Citofonare PimOff 18/19 #2

POLAROID

di Federica Garavaglia e Mauro Milone

con Federica Garavaglia, Mauro Milone, Gabriele Scarpino

in residenza dal 28 marzo al 7 aprile 2019

Esistono certi tipi di ferite che ci rendono simili e ci uniscono: una fra queste è sicuramente la ferita d’abbandono. Tutti siamo stati abbandonati almeno una volta nella vita, magari anche numerose volte e non ce ne siamo accorti. Come si reagisce ad un grave abbandono? Come si fa a cercare di proteggersi dal dolore? Le conseguenze di un trauma psicologico possono avere degli effetti collaterali devastanti, con gravi ripercussioni sulla capacità di regolazione emotiva e sull’identità. È chiaro che la mente deve difendersi in qualche modo per non sprofondare nell’abisso. E da qui le domande: è possibile difendersi attraverso i sogni? Cosa succede quando si comincia a mischiare sogno e stato di veglia? E sopra ogni altra cosa: come facciamo ad avere la certezza che sia proprio lo stato di veglia a corrispondere alla realtà e non il sogno stesso?

Questi sono gli interrogativi che pone POLAROID, attraverso la storia della protagonista, Agata, che taglierà il filo sottile del confine che separa sogno e realtà viaggiandoci continuamente attraverso. Agata (e lo spettatore con lei) è prigioniera di un sogno ricorrente: un labirinto circolare, costruito sul suo passato, del quale dovrà trovare il centro per far sì che la sua mente non sprofondi nell‘abisso. Gli indizi per la risoluzione del labirinto sono rinchiusi dentro una fotografia, una polaroid: unica testimonianza dell’esistenza di una realtà tangibile e condivisa.

POLAROID è una drammaturgia teatrale originale ed inedita; un atto unico per tre personaggi che si colora di tinte tipiche di Harold Pinter e Raymond Carver attraverso una trama che si avvicina alle storie cinematografiche di Hitchcock; un quadro che unisce atmosfere oniriche lynchane dentro una cornice ad intreccio come nelle sceneggiature di Christopher e Jonathan Nolan.

BIOGRAFIE. Federica Garavaglia, attrice milanese e Mauro Milone, catanese, iniziano a lavorare insieme nel 2016. Nel 2017 portano in scena una riscrittura di Provaci ancora Sam di Woody Allen; nel 2018 sviluppano un percorso teatrale legato alla scrittura di Truman Capote e parallelamente scrivono Polaroid, che nasce dall’esigenza di creare la loro prima drammaturgia originale.

 

Citofonare PimOff 18/19 è sostenuto da

ML_FCARIPLO_cmyk__base_100mm

Pin It

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>