I DANCE STRANGE / Lab coreografico con Chiara Taviani e Giselda Ranieri

Gennaio – maggio 2018

idancestrange_imm_sito

Un percorso di esplorazione aperto a tutti (professionisti e non) che si concentrerà sulla creazione coreografica a partire dal gesto ‘amatoriale’, inteso come gesto amato, autentico, personale, anche ‘strano’. La drammaturgia fisica e vocale sarà basata sull’autenticità del primo passo e sulla propria immaginazione, creando un percorso comune, ma allo stesso tempo individuale.

Dopo una prima parte di warm-up basata su diverse tecniche (release, floor work e partnering) seguirà un lavoro di ricerca e improvvisazione, per poi affrontare un lavoro di scrittura e composizione coreografica.

Diversi teatri verranno a sostegno del progetto. L’obiettivo è infatti quello di ampliare la ricerca con diversi gruppi di lavoro, per facilitare uno scambio di idee e di punti di vista. Oltre a PimOff aderiscono al progetto U.O.T Teatro alla Corte di Parma/Giarola; Teatro Akropolis, Genova; Carrozzerie n.o.t, Roma. Alla fine dei diversi percorsi verrà organizzata una serata di scambio comune presso PimOff, con l’obiettivo di alimentare la condivisione e la promozione della danza come linguaggio universale.

Giselda Ranieri nasce a Genova nel 1983. Danzatrice di formazione classica e contemporanea, dal 2008 ricerca nel campo della composizione istantanea collaborando spesso con musicisti e performer nazionali e internazionali. Nel 2010 si specializza alla Improvisation Summer Course di Katie Duck ad Amsterdam. E’ laureata in Danza presso il DAMS di Bologna. E’ tra i membri fondatori dell’Ass. UBIdanza/Aline Nari e Davide Frangioni e lavora con l’omonima compagnia dal 2008. Dal 2010 collabora con la Compagnia ALDES/Roberto Castello di cui è artista associata dal 2014. Nello stesso anno inizia la collaborazione col coreografo Cosmin Manolescu ed entra a far parte del Collettivo Pirate Jenny per il progetto Cheerleaders. Nel 2016 il suo lavoro i…i…io?!/Give me a moment vince il premio come miglior regia al Festival ACT di Bilbao ed entra a far parte del network internazionale IYMA.

Chiara Taviani nasce a Genova nel 1985. Si forma in danza classica presso l’accademia Princesse Grace di Monaco e nel corso di alta formazione per interpreti contemporanei ‘Coline’, Marsiglia, dove danza per Emmanuel Gat, Georges Appaix, Lisi Estaras, Mathilde Monnier, Salia Sania e Seydou Boro. Dal 2010 collabora come interprete con Balletto Civile/Michela Lucenti. Nell 2011 fonda assieme a Carlo Massari la compagnia C&C con la quale produce diversi spettacoli ospitati in Festival nazionali ed internazionali. Nel 2015 frequenta il percorso Prototypes per giovani coreografi a Royaumont, Parigi, sotto la direzione di Hervé Robbe. Recentemente collabora con diversi giovani coreografi come Henrique Furtado Vieira (Portogallo) e Marion Alzieu (Francia). Nel 2017 è coreografa nell’Opera Clandestina composta da Alexandra Grimal e prodotta dalla Scène Nationale d’Orléans.

QUANDO: MARTEDI’ dalle 19 alle 22.  Giornata di scambio al Teatro PimOff: 28 Maggio 2018

CALENDARIO: 9-16-23-30 gennaio; 6-13-20-27 febbraio; 6-13-20-27 marzo; 3-10 aprile; 25-26 maggio + Presentazione finale 28 maggio ore 20.30

COSTO 280 euro (250 per iscrizioni entro il 30 Novembre).

Per info e iscrizioni: promozione@pimoff.it / tel. 0254102612

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>