Maria_Bildsch-008

FORMAZIONE 17/18

by • 12 settembre 2017 • Prima PaginaComments (0)821

Da ottobre tornano le proposte formative del PimOff. La formula rimane la stessa: masterclass la domenica mattina con i coreografi presenti in stagione, laboratori intensivi per danzatori e attori e due progetti formativi con presentazione finale, aperti a tutti.

(foto Maria Casares Gonzales, ph. Gabriel Steiger)

 

LE MASTERCLASS

Domenica 22 ottobre ore 11-14 con Marion Alzieu e Michel Avron.

Something To Dance

Dopo una parte di riscaldamento (yoga, respirazione e total-body) l’attenzione di focalizzerà sulla relazione tra danza e musica, utilizzando alcune tracce dello spettacolo “W” e con l’accompagnamento musicale dal vivo di Michel Avron. Sperimenteremo con la musica, lasciandoci trasportare come in un concerto, al fine di trovare un linguaggio coreografico comune.  Masterclass aperta a tutti.

 

Domenica 11 marzo ore 11-14 con María Casares González

Improvisation /Instant composition /Dancing games

Una masterclass basata sull’Instant Movement Compositions, tecnica di composizione coreografica che partendo da movimenti istantanei e improvvisati procede per accumulazioni fino a creare frasi di movimento autentiche. Il workshop è pensato sia per professionisti che per dilettanti o attori interessati al movimento.

 

Domenica 6 maggio ore 11-14 con Ingvild Isaksen (N) e Masako Matsushita (IT/J)

For Gut’s Sake. Per approfondire la ricerca coreografica della compagnia, la masterclass investigherà i comportamenti comuni e abitudini legate all’utilizzo degli oggetti nella nostra vita. Ogni partecipante è invitato a portare un oggetto di qualsiasi dimensione che influenza la propria vita quotidiana. La masterclass è aperta a tutti.

*Le masterclass sono aperte a danzatori, attori ed amatori con una buona capacità di movimento. Prenotazione obbligatoria a promozione@pimoff.it

 

OFFICINE COREOGRAFICHE

11, 12 novembre Laboratorio con Riccardo Buscarini

Improvvisazione/composizione/movimento-spazio

Un training di improvvisazione altamente dinamico e spaziale che mira a sbloccare il corpo e ad allungarne il movimento potenziale in un milione di direzioni, sempre diverse.  Attraverso sessioni di improvvisazione guidata, si arriverà alla creazione di piccole partiture coreografiche. Per danzatori e attori interessati al movimento.

Sabato ore 15-19, domenica ore 11-1. Costo 80 euro, 60 euro per chi si iscrive entro il 30 settembre.

 

dal 9 al 18 aprile Laboratorio con Marion Alzieu (F) e Chiara Taviani (I)

Total Eclipse of a Heart

Un progetto di danza che usa il fenomeno dell’eclissi come metodo di scrittura fisica e narrazione. Ogni scena si sviluppa in tre capitoli: immersione, buio, emersione. Tre fasi planetarie, tre fenomeni fisici applicabili in numerose situazioni della vita quotidiana.

CALL. Il progetto prevede l’inserimento di 8 donne, che contribuiranno alla creazione e andranno in scena con la compagnia il 19 e 20 aprile. La call è aperta a danzatrici professioniste e non, di tutte le età. Audizioni il 7 e 8 aprile. Laboratorio dal 9 al 18 aprile (orari e date da stabilire). Iscrizioni entro il 20 marzo

 

PROGETTI FORMATIVI

FISH – Esperimento partecipativo a cura del Collettivo Dynamis

FISH si interroga sugli stereotipi della nostra quotidianità cercando di far emergere, muovendosi al suo interno, l’acqua in cui siamo immersi. I partecipanti coinvolti provengono da esperienze diverse, hanno diverse età e aspirazioni. Alcuni non hanno avuto insegnanti di cui innamorarsi, ma tutti sicuramente sono andati a scuola. Tutti si saranno arrabbiati con i genitori, almeno una volta. Alcuni hanno scelto di seguire le regole, altri di contestarle. Tutti hanno spento 12 candeline. Alcuni hanno ascoltato “Sono un ragazzo fortunato” la prima volta che è passata in radio, altri da un file mp3…

CALL PUBBLICA. Per l’esperimento si cercano 40 volontari appartenenti alle seguenti categorie: insegnanti/educatori, creativi/artisti, genitori, inoccupati in cerca di lavoro.  Si richiede disponibilità a seguire una giornata di laboratorio domenica 11 febbraio, in vista della presentazione finale lunedì 12 febbraio alle 20.30. La partecipazione è gratuita. Per prenotarsi mandare una mail, indicando la propria categoria di appartenenza, a promozione@pimoff.it entro il 20 gennaio 2018.


I DANCE STRANGE. Un laboratorio coreografico con Chiara Taviani e Giselda Ranieri

Un percorso di esplorazione aperto a tutti (professionisti e non) che si concentrerà sulla creazione coreografica a partire dal gesto ‘amatoriale’, inteso come gesto amato, autentico, personale, anche ‘strano’. La drammaturgia fisica e vocale sarà basata sull’autenticità del primo passo e sulla propria immaginazione, creando un percorso comune, ma allo stesso tempo individuale.

Dopo una prima parte di warm-up basata su diverse tecniche (release, floor-work e partnering) seguirà un lavoro di ricerca e improvvisazione, per poi affrontare un lavoro di scrittura e composizione coreografica.

Diversi teatri verranno a sostegno del progetto. L’obiettivo è infatti quello di ampliare la ricerca a diversi gruppi di lavoro, per facilitare uno scambio di idee e di punti di vista. Alla fine dei diversi percorsi verrà organizzata una serata di restituzione e scambio presso PimOff, con l’obiettivo di promuovere la danza come linguaggio universale.

Calendario: dal 9 gennaio al 10 aprile tutti i martedì dalle 19 alle 22. 26-27-28 maggio prove e spettacolo finale. Costo 280 euro, 250 per chi si iscrive entro il 30 Novembre

 

Pin It

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>